Cinisi, distrugge hall dell’albergo, arrestato un croato

In evidente stato di agitazione, ha frantumato la porta di accesso alla hall ed ha iniziato a scaraventare a terra monitor, computer, stampante, telefono e altri oggetti presenti nella hall

I Carabinieri della Stazione di Terrasini hanno tratto in arresto un cittadino croato, B. h. 27 anni, incensurato, in atto alloggiato in un albergo della cittadina turistica.
L’uomo, in Italia per lavoro, sarebbe stato contattato telefonicamente dalla fidanzata che gli avrebbe riferito di volerlo lasciare.
Il giovane, preso dalla disperazione, avrebbe cominciato a beere, per poi rientrare in albergo dove alloggia con un collega.
Tuttavia l’amico, vedendolo in evidente stato di ebbrezza, avrebbe deciso di non farlo entrare in camera, costringendolo ad andare via.
Il croato si sarebbe quindi recato in un altro albergo, a Cinisi, dove, in preda ai fumi dell’alcool, avrebbe frantumato la porta di accesso alla hall, scaraventato a terra dei monitor, un personal computer, una stampante, un telefono ed altri oggetti presenti nella receptions.
Inoltre prima di accedere all’interno della struttura alberghiera, avrebbe laciato delle pietre contro tre autovetture parcheggiate nelle adiacenze, frantumandone finestrini, parabrezza e lunotti.
Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri della stazione di Terrasini, che è riuscita a bloccare l’uomo e ad arrestarlo per danneggiamento aggravato e violazione di domicilio.
L’uomo è stato poi sottoposto a rito direttissimo. Il cittadino croato è stato condannato a 6 mesi di reclusione, con pena sospesa condizionata al risarcimento danni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: