Cinisi, bovina cinisara: presentato progetto per creare filiera a “km zero”

Un accordo di filiera certificata per creare un prodotto a chilometro zero, dall’allevatore al consumatore, dai campi alla tavola. E’ questo in sintesi l’obiettivo di un progetto realizzato tra il comune di Cinisi e la Provincia Regionale di Palermo. L’iniziativa è stata presentata ieri al Palazzo dei Benedettini. Un vantaggio per gli allevatori che apriranno le porte ai consumatori permettendo loro di acquistare i propri prodotti senza dover passare attraverso intermediari. Una filosofia di consumo ecosostenibile. Alla presentazione del progetto hanno partecipato il presidente della Provincia Giovanni Avanti, il suo vice Piero Alongi, gli esponenti del consorzio per la salvaguardia della Bovina Cinisara, l’amministrazione di Cinisi e gli allevatori della zona.

Per il sindaco di Cinisi Salvatore Palazzolo è arrivato il momento di far diventare la bovina cinisara, marchio “D.O.P.”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: