Terrasini: l’ass. Conigliaro interviene sulla piscina comunale

La Piscina comunale verrà chiusa o no, rimarrà aperta ma il comune non erogherà più contributi alle società sportive, rimarrà aperta ma verrà subappaltata anche a società di fuori. Qual’è il destino della piscina comunale di Terrasini?

 A fare un po’ di chiarezza sulla vicenda è l’assessore allo sport Roberto Conigliaro.

 Il comune di Terrasini ha subito un taglio di seicento mila euro, trecento da parte dello Stato e trecento da parte della Regione e questo dato ha imposto l’amministrazione Cucinella di rivedere tutte le scelte economiche del paese.

 “La scelta più semplice per un’amministrazione sarebbe quella di chiudere la piscina- dichiara l’assessore Conigliaro- perché il comune andrebbe a risparmiare centinaia di migliaia di euro a fronte di un introito di cinquanta mila euro. Perciò di fronte ad un deficit strutturale di questo genere la cosa più semplice sarebbe tagliare il servizio”.

Nonostante le difficoltà preferiamo fare rinunce su altri settori compresi i contributi alle società sportive che non continueranno ad essere esosi come gli altri anni.

“Chiediamo quindi un sacrificio a tutti: società sportive e non, perché il comune non è in grado di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: