Terrasini. Istituita la tassa di soggiorno

Entrerà in vigore dal primo gennaio

È diventata definitiva e comincerà a generare i suoi effetti da gennaio la tassa di soggiorno istituita dal Conune di Terrasini. Durante la seduta consiliare del 23 dicembre, infatti, l’assise ha votato all’unanimità le modifiche scaturite da un ampio confronto che l’amministrazione, raccogliendo l’indirizzo dei consiglieri, aveva aperto nei giorni scorsi con i soggetti imprenditoriali coinvolti. “Siamo molto soddisfatti per il lavoro svolto in sinergia con tutto il consiglio comunale – dice l’assessore al Turismo Roberto Conigliaro – L’imposta deve essere considerata una risorsa per Terrasini dal momento che il gettito che produrrà sarà reinvestito nel comparto del turismo”. Proprio in tal senso si erano mossi i suggerimenti degli esercenti che durante gli incontri avevano richiesto il loro coinvolgimento per poter a avanzare le loro proposte circa l’impiego delle risorse derivanti dalla nuova imposta. “Abbiamo raccolto le indicazioni degli albergatori – continua l’assessore Conigliaro – e istituito la Consulta del Turismo, un organismo consultivo di aiuto e supporto alle amministrazioni per impiegare in modo proficuo il gettito dell’imposta”.
Tra le modifiche introdotte, la tariffa omogenea di un euro per le strutture a una, due e tre stelle, e la diminuzione del 50% per il primo anno di esercizio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: