Ato rifiuti Palermo 1. Riunione dei soci su un progetto sperimentale

Un progetto sperimentale che coinvolge i 12 paesi soci dell’Ato Palermo 1 e che prevede la costituzione di un consorzio di comuni per la gestione dei rifiuti ma sempre sotto la supervisione della servizi comunali integrati. E’ la proposta che il commissario liquidatore Antonio Geraci ha illustrato agli amministratori locali e che dovrebbe essere approvata entro il prossimo 19 gennaio.

Il sindaco di Terrasini Massimo Cucinella, non vede di buon occhio la costituzione di un consorzio di Comuni e ripropone la volontà di fuoriuscire dall’ato rifiuti Palermo 1.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: