Terrasini, un arresto per coltivazione di cannabis

Terrasini – MARTELLO Giuseppe, classe 1988, è stato arrestato dai Carabinieri della locale Stazione per coltivazione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il giovane è stato sorpreso, munito di tutta l’attrezzatura necessaria, mentre curava ventotto piante di cannabis indica, rigogliose ed alte circa un metro, coltivate con cura all’interno della propria abitazione.

Una stanza del proprio appartamento era stata proprio adibita ad essere una piccola serra, con lampade per il riscaldamento della coltura, ventilatori per far circolare l’aria e carta stagnola per rivestire le pareti e far si che la temperatura si mantenesse elevata al suo interno.

Inoltre, nell’occasione venivano altresì trovate 4 dosi già confezionate di sostanza stupefacente del tipo Marijuana, prodotto derivato dalla lavorazione della cannabis, destinate a finire sulle piazze di spaccio della zona.

Anche il piccolo coltivatore non è sfuggito alla morsa dei controlli al fine di reprimere la produzione di cannabis indica, fenomeno molto diffuso in un territorio come quello carinese, che climaticamente è perfetto per la coltura della pianta.

Per il giovane è scattato l’immediato arresto, espletate le formalità di rito, lo stesso è stato tradotto presso la Casa Circondariale Ucciardone di Palermo, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Tutta l’attrezzatura, la droga e le 28 piante sono state sequestrate per poi essere distrutte.

Il servizio di controllo si è rivolto poi ai locali della movida palermitana.

Annunci

Una Risposta

  1. In vita mia non ho mai fatto “spinelli”, ma penso che la Marijuana (prodotto derivato dalla lavorazione della cannabis, dalle proprietà originariamente curative impiegata anche in farmacologia) andrebbe legalizzata, così la mafia non ne ricaverebbe vantaggi… e andrebbe anche sostituita la legge Bossi-Fini: che ha riempito le patrie galere di persone che non vengono curate, e che troppo spesso trovano la morte!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: