Terrasini perde anche “I Momenti del Cuore”

“La notizia dell’annullamento della 5° edizione del premio di poesia “I Momenti del Cuore”, che si sarebbe dovuta svolgere a Torre Alba e che invece quest’anno si “trasferisce” nella vicina Cinisi (che dimostra ancora una volta molta più lungimiranza e sensibilità ai richiami artistici e culturali del territorio) è l’ennesimo passo indietro che allontana il nostro paese da quel rilancio turistico ed economico tanto acclamato e sbandierato ai quattro venti da chi ci Amministra.

Una notizia che fa seguito peraltro, alla mancata realizzazione della 4^ edizione della rassegna musicale “Hoppa Fest” che il 26 e 27 maggio ha visto la partecipazione di migliaia di giovani nel Comune di Ficarazzi, scelto in alternativa dagli organizzatori dopo il rifiuto del Comune di Terrasini a concedere l’utilizzo di Torre Alba per la manifestazione. Per non parlare della totale assenza del Comune dalla Settimana della Cultura che ha visto protagonista il Museo di Palazzo d’Aumale, luogo culturale per eccellenza del nostro territorio, relegato dalla Giunta Comunale al mero ruolo di ospite sconosciuto o meglio non gradito.

Di contro si permette l’istallazione di un luna park all’ingresso del paese, a pochi metri  dallo svincolo autostradale che, oltre a determinare gravi disagi al traffico in entrata e in uscita dal paese, rappresenta un “ottimo” biglietto da visita per coloro che ancora oggi scelgono Terrasini quale meta per trascorrere il proprio tempo libero.

Un vero e proprio smacco per i tanti che pensano che la ripresa economica-turistica di Terrasini passi anche dal rilancio dell’offerta culturale, artistica, storico e patrimoniale del paese.

La bella stagione è ormai alle porte e ancora non si sa nulla della programmazione estiva e, senza che nessuna ne conosca il motivo, Torre Alba continua a rimanere inutilizzata e abbandonata a se stessa.

“Non sarà sicuramente un concorso di poesia a cambiare le sorti del nostro paese, ma non si può certo continuare ad assistere inermi ed in silenzio al lento declino intrapreso da Terrasini. Ci sono abbastanza elementi che evidenziano la superficialità con cui viene trattata la cultura a Terrasini.

Invitiamo l’Amministrazione, ad una seria e profonda riflessione, affinché episodi di incuria, superficialità e probabilmente di incompetenza, non abbiano a ripetersi”.

Gruppo Consiliare “TerraSinus”

Norino Ventimiglia

Salvatore Brunetti

Dario Giliberti

Annunci

Una Risposta

  1. sssssssssssss! non fate casino, se vi sente l’assessore Conigliaro vi toglie il saluto e poi…………vi cancella.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: