Ato Rifiuti Palermo 1. Dal 1 luglio si rischia l’ennesima emergenza igenico-sanitaria

Si avvicina la scadenza dell’intervento sostitutivo della Regione e l’Ato Rifiuti Palermo 1 già trema; il servizio di raccolta sarà assicurato ancora per 4 giorni, fino a sabato 30 giugno, data di scadenza appunto del provvedimento emesso dal governo dell’Isola che ha garantito negli ultimi due mesi le attività della servizi comunali integrati. Già questa mattina nella sede partinicese della società sono arrivati via fax le comunicazioni di interruzione dell’erogazione di prestazioni sia da parte dell’Agest, la ditta che fornisce i mezzi a nolo sia dalla Catanzaro Costruzioni che gestisce la discarica di Siculiana. Insomma da Balestrate ad Isola delle Femmine ci prepariamo all’ennesima emergenza rifiuti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: