UmbriaEnsemble in Concerto a Terrasini

La Musica e la ricerca stilistica sempre raffinata e coinvolgente di UmbriaEnsemble arriva in Sicilia. Venerdì 13 Luglio, dalle ore 21 nella preziosa cornice della Sala Antiquarium dell’aristocratico Palazzo La Grua  a Trerrasini (PA), gli Artisti di UmbriaEnsemble (Luca Ranieri, Viola; M.Cecilia Berioli, Violoncello; Michele Rossetti, Pianoforte), saranno ospiti della rassegna “Tornare e continuare a stupirsi” Estate a Terrasini2012 con il programma “Belcanto Strumentale”.
Già, il Belcanto. Il Melodramma, il cosiddetto  “belcanto” (vocale) sembra essere l’immagine che più di ogni altra caratterizza l’Ottocento musicale italiano. Così almeno nel più ampio immaginario collettivo. In effetti le opere di  Rossini, Bellini, Donizetti, Verdi hanno caratterizzato il XIX° secolo consegnando un’immagine forte della cultura e dell’arte italiane concentrando sul Melodramma  tutta l’attenzione dedicata alla produzione musicale italiana di quell’epoca.

Ciò non di meno gli stessi operisti, spesso essi stessi eccellenti direttori d’orchestra,  si dedicavano anche alla musica strumentale, senz’altro in misura quantitativamente minore rispetto alla produzione operistica, ma con risultati non certo secondi per espressività e ricerca stilistica.

E’ interessante sottolineare come per un singolare gioco del destino gli operisti che più si dedicarono alla musica strumentale finirono con lo scegliere di lasciare l’Italia – dove il Melodramma era il protagonista indisturbato delle scene artistiche – per vivere in altre città europee, esportando così intuizioni e stilemi artistici ed arricchendo la vita culturale ed il clima artistico di quelle città, così come era stato nel Settecento quando eccellenti musicisti italiani erano diventati Maestri di Cappella nelle principali Corti europee.

Il programma musicale qui presentato vuole evidenziare il ponte, non invisibile ma certo degno di maggiore attenzione, che esiste tra la musica vocale e quella strumentale dell’Ottocento, così come tra stile lo italiano e gli stilemi allora in voga in Europa, a sottolineare una volta di più il ruolo centrale della cultura italiana nel mondo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: