Partinico, Rifondazione Comunista interviene sul futuro centro di compostaggio

Il partito della rifondazione comunista di Partinico interviene sulla notizia diffusa ieri dall’amministrazione Lo Biundo sulla creazione di un centro di compostaggio che sorgerà in contrada Paterna, a confine tra Partinico e Terrasini.

Il sindaco Lo Biundo – scrive rifondazione – esalta una conquista sua e della servizi comunali integrati, società in stato fallimentare incapace di gestire l’ordinario, l’ipotetica realizzazione di un centro di compostaggio che verrà gestito da privati per almeno 15 anni che tra l’altro finanzieranno la struttura.
Quindi -concludono i comunisti- è chiaro che si voglia spacciare per politica ambientale la scelta di privati speculatori.
E il sindaco Salvo Lo Biundo piuttosto che gestire con i circa 500 dipendenti le risorse territoriali  e i pubblici piuttosto che gestire con i circa 500 dipendenti le risorse territoriali  e i pubblici servizi affida questi ai privati le attività con finalità palesemente clientelari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: