CINISI, LA MUNNIZZA SOTTO IL TAPPETO

immondizia cinisiA Cinisi per “risolvere” il problema dei rifiuti sembra sia stata rispolverata la vecchia massima della “polvere sotto il tappeto”.  In questo caso, la munnizza sotto il tappeto.

 I punti di raccolta tradizionali infatti sono stati dismessi  e i cassonetti sono stati trasferiti in altri siti dove quelle che presto diventeranno vere discariche a cielo aperto danno meno nell’occhio.

E’ il caso del sito di via Casimiro Abbate, dove proprio la vigilia di Ferragosto i rifiuti  sono stati dati alle fiamme creando una nube tossica che ha raggiunto gran parte del centro abitato. Rifiuti almeno cento volte superiori a quelli che il numero dei cassonetti collocati sono in grado di contenere.

E’ il caso della strada che conduce alla Zona Industriale, parallela allo svincolo dell’autostrada. Per vedere infatti la discarica che ogni giorno si ingrossa sempre di più bisogna andarci di proposito. Transitando dalla bretella autostradale infatti si sente sì il forte tanfo, ma non si vede nulla. Munnizza sotto il tappeto.

Si tratta di vere bombe ecologiche pronte ad esplodere. Basta che a qualche scellerato venga in mente di appiccare il fuoco (così come è già capitato).

 I cumuli di rifiuti incendiati tra l’altro, a parte la emissione di quantità incalcolabili di diossina nell’aria, potrebbero essere anche pericolosi per la circolazione nel tratto di autostrada interessato a causa delle dense nubi di fumo.

Ecco come i nostri governanti hanno deciso di risolvere il problema rifiuti. La munnizza sotto il tappeto. Così nessuno la vede. Al massimo sente solo la puzza. E che sarà mai un po’ di fetore?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: