Cinisi. Intimidazione mafiosa al tecnico dell’Ato

Roberto Conigliaroimage

Una testa di capretto mozzata e un minaccioso messaggio  tipicamente mafioso sono stati recapitati alla sede dell’Ato PA 1 ed indirizzati al geometra Vito Bommarito dipendente della società d’ambito. L’episodio è stato denunciato ai Carabinieri nella giornata di oggi e i vertici della società hanno già espresso solidarietà al coordinatore tecnico che ha svolto e continua a svolgere in modo esemplare il suo lavoro, divenendo un punto di riferimento per le amministrazioni comunali per la sua capacità e serietà nel cercare di affrontare e risolvere, per quanto consentito dalle circostanze, le emergenze quotidiane del servizio rifiuti. Un atto esecrabile come questo non si vedeva da anni a Cinisi e dintorni. La redazione di Terrasiniblog esprimere solidarietà al sig. Bommarito e auspica che le forze dell’ordine possano quanto prima fare piena luce sull’episodio e individuare gli autori della minaccia di stampo mafioso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: