Mangano ha parlato spontaneamente. Il dott. Gozzo reagisce alle dichiarazioni di B

Roberto Conigliaro image

Berlusconi verrà dichiarato decaduto da senatore e questo avrà le sue conseguenze. Una parte del Potere, economico, associativo, religioso, lo ha scaricato ed ha puntato su Alfano ma questo non vuol dire che Silvio sia automaticamente finito e non è tipo da negoziare un’uscita di scena tranquilla o un sereno passaggio del testimone. Nei prossimi mesi il sistema sarà sottoposto a forti fibrillazioni, B è uno con un armadio pieno di scheletri, via via tirati fuori e concretizzati in una serie infinita di processi, ma anche lui mica è sprovveduto e in Italia sono in tanti ad essere ricattabili, senza contare che le investiture dall’alto in questo paese esplodono e poi finiscono, come si dice, a coda di topo, lo vedremo alle prossime elezioni europee. Ed ecco che B. rintuzza gli attacchi, ovviamente a suo modo cioè scorrettamente, e torna a dire che Mangano è stato un eroe perché, seppure indotto, non ha mai fatto il suo nome e invece non è proprio così e lo smentisce il dott. Nico Gozzo il quale, dopo essere stato oggetto di minacce mafiose con un video nel quale si vede colui che vuol farlo fuori, afferma – “Ora basta con questa pappardella dell’eroe che resiste indomito alle pressioni della magistratura. Sono stanco di sentirmi dire che i magistrati (cioè io) tentarono di far parlare Mangano. Mangano ha parlato! Ha riferito tutto quello che ci è stato utile per riscontrare altre dichiarazioni, e lo ha fatto con assoluta libertà, alla presenza del suo avvocato, nel corso dell’interrogatorio di garanzia dopo il suo arresto. Tanto che fu teste dell’accusa al dibattimento. Non abbiamo mai cercato la collaborazione di Mangano”. Si da il caso che il dott. Nico Gozzo rappresento’ l’accusa nel processo di primo grado all’ex senatore Marcello Dell’Utri, accusato e condannato per il reato di concorso esterno in associazione mafiosa. Solidarietà piena al dott. Nico Gozzo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: