Terrasini – Il 22 gennaio 2014 la Curatela Fallimentare di APS riconsegnerà le reti idriche al Comune

aps acque potabili sicilianeCon una nota del 20/12/2013, la Curatela Fallimentare di APS (Acque Potabili Siciliane) ha convocato presso la sede della società, in via U. La Malfa a Palermo,  il Sindaco di Terrasini per il giorno 22 gennaio 2014, alle ore 10,00, per  la stipula del verbale di riconsegna delle reti e degli impianti idrici al Comune.

A partire dalla data di sottoscrizione del verbale di riconsegna, il Comune di Terrasini acquisirà i diritti ed assumerà gli obblighi e le responsabilità che derivano dalla gestione del servizio idrico integrato comunale.

“ Dopo diverse  nostre sollecitazioni e richieste al riguardo – dichiara il sindaco, avv. Massimo Cucinella – oggi è arrivata questa importante decisione. La riconsegna delle reti idriche consentirà  di dare seguito al risultato del referendum sull’acqua pubblica e permetterà ai cittadini di avere consapevolezza della gestione  idrica comunale, con l’impegno da parte dell’Amministrazione di garantire un buon servizio”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: