Terrasini, un’estate lunghissima tra eventi, tradizione e sorrisi

terrasini_costa_del_sorrisoE’ con un sorriso che Terrasini si propone quest’estate all’attenzione del mercato turistico nazionale. L’Amministrazione comunale, supportata nel suo nuovo piano di marketing territoriale dalla Logos Comunicazione e Immagine srl di Palermo, inaugura il Festival del Buonumore con l’obiettivo dichiarato di lanciare un messaggio di positività sotto il brand “Terrasini, la costa del sorriso”.

Un messaggio che si respira ogni sera in Piazza Duomo dove, già dal mese di maggio i titolari di bar e pub hanno promosso un’anticipazione di estate, programmando 52 serate di musica dal vivo, che sta riscuotendo un altissimo livello di gradimento

Piatto forte saranno una serie di appuntamenti settimanali, in programma da venerdì 20 giugno a domenica 21 settembre, con protagonisti attori, cantanti, cabarettisti, teatranti, ballerini, acrobati e figuranti. Sul palco saliranno, Sasà Salvaggio, , Giovanni Nanfa, Toti e Totino, Sergio Vespertino, Francesco Scimemi, Antonio Pandolfo, Marcello Mandreucci e Rosario Vella, Lab Orchestra e Daria Biancardi.

Previsti anche una serie di eventi dedicati a segmenti specifici, come l’Expo Mostra Cinofila di domenica 20 luglio e il Corto Pepper Fest, rassegna di corti cinematografici programmata per venerdì 19 settembre.

Ma Terrasini non rinuncia alle sue tradizioni: dal 27 al 29 sono previsti i festeggiamenti in onore di San Pietro, patrono dei pescatori; un occasione per riscoprire i mestieri e le antiche tradizioni della marineria e della cultura dei pescatori di Terrasini.

L’1 settembre, invece, è la Notte delle luci: dalle 21.30 il paese si trasforma in un immenso palcoscenico con ballerini, acrobati, attori, figuranti accompagnati da musiche suggestive. Per tre ore la kermesse coinvolge tutto il centro di Terrasini, dalla spiaggia “La Praiola” fino a Piazza Duomo, nella suggestiva cornice delle candele che i cittadini di Terrasini espongono davanti la porta delle proprie case, seguendo la tradizione.

Dal 6 all’8 settembre il sacro e il profano si incontrano in una delle feste più sentite dai cittadini di Terrasini. La processione della statua di Maria Santissima delle Grazie lungo le vie del paese è l’espressione più alta della devozione di Terrasini. Spettacoli, musica e il gran finale con i  fuochi d’artificio rendono la festa un evento emozionante.

“Nonostante non si abbiano notizie certe sui fondi della Regione – sottolinea l’avv. Massimo Cucinella, sindaco di Terrasini – siamo riusciti a garantire anche quest’anno, per i residenti ma anche per i nostri turisti, un adeguato cartellone estivo per tutti i gusti, sicuramente ridimensionato ma non per questo meno allettante. Invitiamo tutti, dunque, a passare le serate estive nel nostro territorio dove ogni sera lo spettacolo è assicurato”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: