Cinisi, caso sospetto di TBC, sequestrato un allevamento

vacca cinisaraSospetto caso di tubercolosi bovina a Cinisi.

Sequestrato un allevamento in contrada Case Api.

I controlli effettuati a settembre dal servizio veterinario dell’Asp di Palermo hanno dato esito positivo, riscontrando un focolaio.

Per evitare la diffusione della malattia è stata chiesta l’ordinanza di sequestro al sindaco Gian Giacomo Palazzolo. Il provvedimento è stato firmato venerdì scorso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: