Isola delle Femmine, Partinico e Terrasini: la Sicilia patria di uomini straordinari

Terrasini (PA)La nostra amata Sicilia, splendida isola nel cuore del Mediterraneo, è una terra baciata dal sole, importante meta turistica apprezzata in tutto il mondo. Il capoluogo Palermo, è una città senza tempo, caratterizzata da una serie interminabile di tratti distintivi, che le sono valsi l’ingresso nella classifica delle città più belle d’Italia. Tuttavia, la sua provincia è famosa non soltanto per la bellezza dei paesaggi, il mare cristallino e per l’ottimo cibo: è infatti la terra che ha dato i natali a tanti personaggi illustri che hanno avuto e continuano ad avere, anche dopo la loro morte, successo in tutto il mondo. Si tratta di personaggi che hanno fatto la storia in settori diversi l’uno dall’altro. Uomini divenuti simbolo di valori artistici, sportivi ed umanitari.

Isola delle Femmine

Isola delle femmine, ad esempio, ha dato i natali ad uno degli sportivi più noti di sempre: il più grande giocatore di baseball di tutti i tempi, Joe Di Maggio. Anche se nato negli Stati Uniti, vanta origini siciliane. Era figlio infatti di una coppia di migranti nativi di Isola delle Femmine (PA). La carriera di Di Maggio, quasi interamente giocata nei New York Yankees, è costellata da una serie innumerevole di successi: realizzò 2214 battute valide, venne definito da giornalisti e tifosi “Joltin’ Joe” (Joe che fa sobbalzare) per la potenza delle sue battute.
Il suo talento è indiscusso non solo sul campo ma anche in veste di allenatore: nel 1969 fu allenatore degli Oakland Athletics e nello stesso anno un sondaggio lo dichiara “Miglior giocatore di baseball vivente”. Vinse ben 9 World Series. Una vera e propria leggenda del baseball!

Partinico

Anche le radici di uno dei più discussi musicisti dell’età d’oro del rock americano sono indissolubilmente legate alla nostra regione. Il grande Frank Zappa proveniva da una famiglia originaria di Partinico (PA), che emigrò negli Stati Uniti in cerca di fortuna.
Zappa è stato in grado di fondere con la sua musica tutti i generi musicali precedenti e contemporanei, in un sound assolutamente insuperabile. Definire infatti il suo genere musicale risulta quasi impossibile, possiamo dire che si tratta di un mix di rock, blues, jazz, avanguardia, satira e musica classica. Nel 1982 tenne un concerto allo Stadio della Favorita di Palermo che però balzò agli onori della cronaca per la sua interruzione dopo soli 20 minuti a seguito degli scontri tra polizia e pubblico. Proprio questo episodio è stato utilizzato come spunto, dal regista Salvo Cuccia per fare una ricostruzione di un viaggio lungo generazioni nel documentario Summer 82′ When Zappa came to Sicily.
Nel 2012 in una scuola di Partinico è stata a lui intitolata un’aula musicale.

Terrasini

Infine Terrasini, legata ad uno degli uomini siciliani più onorevoli degli ultimi 50 anni: Peppino Impastato, simbolo della lotta contro la mafia e la corruzione. In verità Peppino era originario della vicina Cinisi. Ad ogni modo, Terrasini fu un luogo importantissimo per il suo operato. Nella splendida cittadina marinara si trovava la sede della storica Radio Aut, la stazione radio libera utilizzata dall’attivista per denunciare i potenti mafiosi. Oggi, all’interno dei vecchi uffici della radio, è presente una stele in onore di Peppino: una grande persona che è riuscita ad infondere coraggio ad intere generazioni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: